Oggi è una realtà, non spendiamo tutte le nostre vite in un'unica compagnia.
Quindi, quando sorge il momento o il desiderio di cambiare carriera, sorge la questione della valutazione della competenza.
Questo è un passo importante quando vuoi cambiare la tua carriera o vuoi sviluppare un progetto professionale.

Quindi ecco i suggerimenti 7 per mettere le probabilità dalla tua parte per avere successo nella valutazione delle tue abilità.

Perché fare una valutazione delle competenze?

Una valutazione delle competenze può essere fatta in diversi punti della tua vita professionale.
Se dici a te stesso, "Sono stato in giro per il mio lavoro e voglio sfuggire alla routine.", "Voglio più equilibrio tra la mia vita professionale e personale." O "Voglio riorientare me stesso e cambiare la mia carriera è questo il momento giusto? "quindi è richiesta la valutazione delle competenze.
Una volta che non puoi trasformare queste domande in azioni, la valutazione delle competenze può aiutarti a vedere più chiaramente il tuo piano di carriera.

Suggerimento # 1: crea un bilancio al momento giusto

Fare un bilancio delle abilità non può improvvisare, devi dare 100%.
Ad esempio, puoi scegliere il periodo dell'anno in cui la tua attività è meno intensa.
L'importante è avere il tempo per riflettere attentamente e fare un passo indietro nella tua carriera.

LEGGI  Che cos'è un sondaggio sulla soddisfazione dei clienti online?

Suggerimento # 2: fai finanziare la tua relazione sulle abilità

Un rapporto sulle competenze costa tra 1200 e 2000 euro.
Puoi finanziarlo da solo, usare il tuo DIF (diritto individuale alla formazione) o tramite Pôle Emploi.

Suggerimento # 3: scelta della giusta organizzazione

È anche importante scegliere l'organizzazione che si occuperà della valutazione delle tue abilità sapendo che l'ascolto, la professionalità e la capacità di sintetizzare sono essenziali per un coaching di qualità.

Suggerimento # 4: Prepararsi bene

Renditi conto che la sua valutazione delle abilità è di tornare alla sua carriera e alle abilità che ne derivano.
Dovrai anche fare un bilancio delle aree che ti attraggono senza alcuna restrizione.

Suggerimento # 5: considera le conseguenze

Quando si cambia lavoro o addirittura carriera, ciò può avere conseguenze su molti aspetti della vita, in particolare dal punto di vista familiare ed economico.
È quindi importante, una volta finalizzato il progetto, misurare adeguatamente gli effetti che si tradurranno in una riconversione professionale.

Suggerimento # 6: studia il mercato

L'obiettivo non è quello di trovare un lavoro precario e instabile, quindi approfittare di stage per testare il settore e vedere se questo è un modo affidabile e sostenibile.

Suggerimento # 7: evidenzia le tue abilità

La valutazione consente, tra le altre cose, di fare il punto sulle sue capacità. Quindi è bene usarlo per allora migliora le tue abilità con i datori di lavoro.
Un reclutatore può essere riluttante quando si tratta di assumere una persona in riqualificazione, l'obiettivo è rassicurarlo e dimostrargli di avere tutte le competenze necessarie per la posizione da ricoprire.