Stampa Friendly, PDF e Email

Sapevi che quasi la metà della popolazione mondiale si considera bilingue? Questa cifra, che a prima vista può sembrare sorprendente, è sottolineata dalla ricerca sul bilinguismo svolta da Ellen bialystok, psicologo canadese e professore alla York University di Toronto.

Dopo aver conseguito il dottorato nel 1976, con specializzazione in sviluppo cognitivo e del linguaggio nei bambini, la sua ricerca si è poi concentrata sul bilinguismo, dall'infanzia all'età più avanzata. Con una domanda centrale: essere bilingue influisce sul processo cognitivo? Se sì, come? Sono gli stessi effetti e / o conseguenze a seconda che si tratti del cervello di un bambino o di un adulto? In che modo i bambini diventano bilingui?

Per farci perdonare, in questo articolo ti forniremo alcune chiavi per capire cosa significa veramente "essere bilingue", quali sono i diversi tipi di bilinguismo e, forse, ispirarti a ottimizzare l'efficacia del tuo apprendimento linguistico.

Quali sono i diversi tipi di bilinguismo?

Cosa significa veramente essere ...

Continua a leggere l'articolo sul sito originale →

LEGGI  L'ascesa fulminea di Stéphanie, QSSE Manager di Bureau Veritas