Il 20 marzo 2021 celebreremo, come ogni anno dal 1988, il Giornata Internazionale della Francofonia. Questa celebrazione riunisce 70 stati attorno a un punto comune: la lingua francese. Da bravi appassionati di lingue che siamo, questa è un'opportunità per noi di darvi un piccolo inventario dell'uso della lingua francese nel mondo. Che posto occupa la Francofonia nel 2021?

La Francofonia, che cos'è esattamente?

Spesso proposto da linguisti e politici, il termine Francofonia designa, secondo il dizionario Larousse, " tutti i paesi che hanno in comune l'uso, totale o parziale, della lingua francese. "

Se la lingua francese divenne nel 1539 la lingua amministrativa ufficiale della Francia, non rimase però confinata ai suoi confini geologici. Punto di ancoraggio culturale dell'espansione coloniale francese, la lingua di Molière e Bougainville ha attraversato gli oceani, per svilupparsi in modo polimorfico. Sia nelle sue forme letterali, orali, idiomatiche o dialettiche (attraverso i suoi patois e dialetti), la Francofonia è una costellazione linguistica, le cui varianti sono legittime quanto l'altra. Una…

Continua a leggere l'articolo sul sito originale →

LEGGI  Top Manager: organizza e gestisci le riunioni