Stampa Friendly, PDF e Email

Dal 1 gennaio 2019, nell'ambito della Legge per la Libertà di scegliere il proprio futuro professionale, il CPF viene accreditato in euro e non più in ore.

Cos'è l'account di formazione personale?

Il Conto di Formazione Personale (CPF) consente a qualsiasi persona attiva, non appena entra nel mercato del lavoro e fino alla data in cui esercita tutti i suoi diritti pensionistici, di acquisire diritti pensionistici. formazione che può essere mobilitata durante la sua vita professionale. L'ambizione del Conto di Formazione Personale (CPF) è quindi quella di contribuire, su iniziativa della persona stessa, a mantenere l'occupabilità e ad assicurare la carriera professionale.

In deroga al principio di cui sopra, il Conto di Formazione Personale (CPF) può continuare ad essere finanziato anche quando il suo titolare ha fatto valere tutti i suoi diritti a pensione, e questo ai sensi delle attività di volontariato e volontariato che svolge.

PROMEMORIA
Il conto formazione personale (CPF) ha sostituito il diritto individuale alla formazione (DIF) in data 1 gennaio 2015, con ripresa dei diritti acquisiti su quest'ultimo. Il resto delle ore DIF non consumate può essere trasferito all'account

LEGGI  Dalle probabilità alla stima bayesiana