Stampa Friendly, PDF e Email

Il Ministero del Lavoro, dell'Occupazione e dell'Integrazione e Action Logement si impegnano a sviluppare il legame casa-lavoro e a sostenere la mobilità professionale

Il 24 febbraio 2022, Elisabeth Borne, Ministro del Lavoro, Occupazione e Integrazione, Emmanuelle Wargon, Ministro Delegato per l'Abitare e il Gruppo Action Logement, rappresentata da Joël Chéritel, Presidente di Action Logement Services, Philippe Lengrand, Vicepresidente di Action Logement Groupe, Nadia Bouyer, amministratore delegato e Olivier Rico amministratore delegato di Action Logement Services, hanno firmato un accordo di partnership per sostenere la mobilità professionale di tutte le persone impegnate a tornare al lavoro, in particolare i giovani.

Attraverso tale accordo, Action Logement e il Ministero del Lavoro, dell'Occupazione e dell'Integrazione si impegnano a collaborare per promuovere la diffusione e l'utilizzo degli aiuti e dei servizi offerti da Action Logement per i dipendenti, i giovani in un percorso di studio-lavoro e quelli impegnati in un percorso di sostegno all'occupazione nell'ambito del Contratto di Impegno Giovani, oltre che per i lavoratori stagionali.

Il Ministero sensibilizzerà il pubblico di riferimento affidandosi agli operatori del servizio pubblico per l'impiego – Pôle emploi, Missions Locales, Cap emploi, Associazione per l'impiego dei dirigenti – e quelli

LEGGI  Come guadagnare in borsa senza abilità