In questo corso di formazione di Google, spieghiamo come progettare una strategia di marketing e pubblicità energica. Allo stesso modo, vedrai come l'email marketing, i video e gli annunci display possono aiutarti a raggiungere e attirare più nuovi acquirenti. Il contenuto offerto è gratuito e di alta qualità quindi approfittiamone.

Tema trasversale della formazione di Google: che cos'è l'analisi di marketing?

L'analisi di marketing è la raccolta di dati da varie fonti, inclusi i risultati delle attività di marketing dell'azienda, le informazioni sul comportamento dei consumatori. Facendo affidamento su queste varie fonti, sarai in grado di:

– definire una strategia

– pianificare nuovi studi di mercato

– rinnova le tue campagne pubblicitarie in modo più mirato

– possibilmente modificato i tuoi argomenti e le azioni di invio di e-mail

– ridefinire gli obiettivi da raggiungere

Una buona analisi ti darà tutte le informazioni necessarie per prendere decisioni e agire. Ma dovrai stare attento ad analizzare solo le informazioni che sono veramente rilevanti. La trappola è passare il tempo a fare analisi senza mai prendere decisioni.

Ti consiglio di seguire la formazione di Google se non leggi tutto l'articolo. Il link è subito dopo l'articolo.

Prima di iniziare a raccogliere dati, dovresti porti le seguenti domande.

Qual è lo scopo dell'analisi e cosa vuoi sapere?

Poiché i dati che raccogli sono cruciali per i tuoi sforzi di marketing strategico, è importante identificare le metriche che sono fondamentali per il successo della tua attività e del tuo mercato di riferimento. Senza obiettivi, l'analisi di marketing è solo un elenco di numeri che non significano nulla.

Queste sono solo alcune delle possibilità offerte dall'analisi delle tue azioni di marketing:

– Giustificare i costi di marketing.

– Contabilità delle spese di marketing.

– Identificare canali efficaci e attività di marketing specifiche.

– Ripartizione dettagliata delle risorse per progetto.

– Identificazione delle lacune nella tua strategia di marketing.

L'analisi di marketing dovrebbe fornire un quadro chiaro e informazioni che possono essere utilizzate per migliorare le strategie di marketing esistenti.

Crea un negozio online

Molti imprenditori sono alla ricerca di nuovi modi di fare Affari online. I negozi online possono raggiungere migliaia di potenziali clienti.

Va inoltre notato che lo sviluppo di strumenti online ha permesso a tutti di creare un negozio online in modo molto semplice. Per questo molte aziende sognano di aumentare le proprie vendite con l'e-commerce. Ma dietro questa utopia si nasconde un'altra realtà: l'agguerrita concorrenza su internet.

Se vuoi avere successo nell'e-commerce, ecco alcuni suggerimenti più che utili.

Non puoi farlo da solo.

Molte persone sognano di avere il proprio negozio online (almeno all'inizio), ma non deve essere così.

LEGGI  Produci report e budget per convincere

Il sogno di fare soldi con un negozio online a casa e un negozio in garage è allettante, ma è abbastanza difficile realizzarlo: nel 2018 ci sono 182 negozi online in Francia e se vuoi avere successo, devi bisogno di avere le competenze per distinguersi ancora di più.

In altre parole, cerca di circondarti di persone che possano integrare le tue capacità.

Puoi anche scegliere un buon fornitore che abbia conoscenze in diverse aree relative al tuo progetto (competenze tecniche, marketing, internet, ottimizzazione dei motori di ricerca, design).

Attenzione a vendere prodotti che non interessano a nessuno

Se un sito web non soddisfa una domanda o un bisogno reale, il suo potenziale di crescita è basso. Alcune persone sembrano ancora mancare di buon senso e spendere cifre folli per attaccare un mercato più che riservato.

Il tuo sito potrebbe avere una nicchia, ma evita le nicchie troppo piccole e già ben occupate. Se non riesci a raggiungere un gran numero di potenziali clienti, la tua attività non sarà redditizia.

La logica è diversa se hai già un negozio fisico. In questo caso, i rischi sono molto più bassi.

Il design del tuo sito dovrebbe essere attraente e semplice. Questo aiuta a fornire una buona esperienza utente che incoraggerà i visitatori a rimanere sul sito.

Tutti questi consigli sono richiamati nella formazione di Google, il cui link lo trovate dopo l'articolo. Più sei allenato, meno soldi perderai.

Argomento trattato nel modulo 2 della formazione: e-mail marketing

Definizione di test A/B

Il test A/B prevede il test di due versioni della stessa campagna di marketing o contenuto web su due campioni di potenziali clienti. L'obiettivo è determinare quale delle due versioni (A o B) è più rilevante per il pubblico di destinazione.

È necessario creare contenuti differenziati e formati di contenuti per i confronti.

Ad esempio, il marketing A/B può essere applicato a diversi canali di media digitali.

– Pubblicità sui social media (ad esempio, pubblicità su Facebook e LinkedIn).

– Moduli di iscrizione a seminari e webinar.

– Pagine di invito all'azione con white paper scaricabili.

– Brochure promozionali per la formazione e la didattica a distanza.

– Descrizioni dei prodotti sui siti web dei fornitori

- marketing via email.

Perché il test A/B è importante per l'email marketing?

I test A/B sono importanti per migliorare le strategie di email marketing in qualsiasi settore, che si tratti di B2B, B2C, e-commerce, design, IT, assistenza sanitaria o servizi per le aziende.

Aiuta a sapere perché un particolare messaggio è efficace o perché non lo è. Perché alcuni segmenti di pubblico hanno tassi di risposta elevati a determinate e-mail e tassi di coinvolgimento bassi?

Fare affidamento su ipotesi è un pessimo metodo: è una strategia inefficace. Anche i marketer più esperti devono testare l'impatto delle campagne per assicurarsi che funzionino e attirino più clienti.

Ci sono molte ragioni per condurre un test A/B:

– Comprendere i fattori che attraggono i clienti.

– Identificare le migliori pratiche per scrivere e inviare e-mail a gruppi specifici di clienti.

– Determina quali email inviare al pubblico di destinazione.

– Prendere decisioni informate e obiettive per garantire la continuità aziendale.

– Ottimizza l'efficacia delle campagne di email marketing.

Che senso ha scommettere sul marketing locale?

Ancora una volta, è nel tuo interesse seguire la formazione su Google subito dopo l'articolo. Ciò ti consentirà di comprendere rapidamente le sfide del marketing locale. Le aziende che vogliono promuovere i propri servizi o prodotti e vendere nel mercato locale dovrebbero optare per il marketing di prossimità locale. Questo vale anche per studi dentistici, saloni di bellezza, negozi di alimentari, negozi di abbigliamento, negozi di mobili, ecc.

LEGGI  Formazione per imparare a usare il sistema io

Questo vale per quasi tutti i settori.

Ad esempio, le query di ricerca di Google stanno diventando sempre più ristrette e localizzate, come dentista a Parigi, dentista più vicino, negozio di giocattoli più vicino, ecc.

Un altro motivo è che i servizi di web marketing locale sono più economici dei servizi a livello nazionale o continentale.

Il marketing nazionale è difficile da implementare e non è adatto a tutte le imprese. Il marketing di prossimità locale può aumentare l'interesse dei clienti per il tuo servizio e aiutarti ad aumentare le tue entrate. Non è necessario assumere un'agenzia.

Come implementare una strategia di marketing online locale?

Puoi creare e gestire il tuo profilo aziendale su Google.

In questa panoramica del marketing digitale locale, è impossibile non citare Google. Il canale più efficace e conveniente per gestire la tua immagine aziendale.

Gli elenchi di Google sono profili di attività commerciali locali su Google che gli utenti possono utilizzare gratuitamente e che vengono visualizzati nei risultati di ricerca di Google e su Google Maps.

Puoi utilizzare parole chiave che descrivono il nome della tua attività, i servizi o i prodotti, come pescheria a Marsiglia, per costruire il tuo marchio e aumentare le vendite.

Ecco i principali vantaggi dei profili di vendita di Google per le attività locali.

- Facile da usare.

– L'uso è gratuito.

– Il sito web della tua attività viene visualizzato nei risultati di ricerca locali.

– Include tutte le informazioni relative alla tua attività, come dettagli di contatto, posizione, prodotti, servizi, descrizioni e recensioni.

La navigazione locale è utile anche per gestire il profilo della tua attività, controllare la visibilità e ottenere recensioni. Stabilindo un profilo coerente, puoi aumentare la tua visibilità e attirare più clienti ogni settimana.

Banner e display marketing: modulo di formazione di Google 1

Il display marketing è una forma molto antica e diffusa di pubblicità digitale. Questa è una delle forme di pubblicità che vediamo quasi ovunque.

I banner sono la forma principale. Il marketing display è offerto da diverse reti come Google, Facebook, Instagram, TikTok o Pinterest.

Se vuoi raggiungere un vasto pubblico attraverso i canali online, vale la pena fare pubblicità display o organizzare una campagna pubblicitaria. Questo spesso integra la pubblicità sui motori di ricerca.

A differenza della pubblicità sui motori di ricerca, che si basa su parole chiave trovate nei motori di ricerca, la pubblicità display si rivolge al pubblico in base a dati socio-demografici.

I passaggi fondamentali per implementare una perfetta strategia SEO.

Ricerca per parole chiave

Il primo passo per implementare una strategia SEO efficace è la ricerca di parole chiave. Questa è in realtà la base per una migliore SEO. In primo luogo, è necessario effettuare ricerche approfondite sul sito Web e identificare argomenti e tendenze rilevanti. Quindi avviene la selezione delle giuste parole chiave.

È quindi importante conoscere le abitudini, la frequenza di ricerca e gli interessi del tuo pubblico di destinazione. Le parole chiave selezionate devono essere pertinenti alle parole chiave utilizzate dall'utente. Se riesci a identificare queste condizioni, sarai in grado di raggiungere il tuo pubblico di destinazione e convertirli in lead.

Puoi utilizzare vari strumenti come Google Ads Keyword Planner, Ubersuggest, Semrush per identificare meglio le parole chiave che interesseranno il tuo pubblico di destinazione. Questi strumenti ti aiuteranno a trovare le migliori parole chiave che generano la maggior parte del traffico.

LEGGI  Collezione di matematica: 4- Ragionamento per ricorrenza e sequenze numeriche

Verifica il tuo sito e la sua SEO

Un audit di ottimizzazione dei motori di ricerca controlla gli aspetti interni ed esterni del tuo sito web, nonché il suo livello tecnico. In particolare, esamina le differenze tra strategie di marketing, contenuti e marketing digitale.

In pratica, ogni parte del sito viene controllata per assicurarsi che tutto funzioni correttamente. Ad esempio, il contenuto è indicizzato correttamente, i link interni sono efficaci, le recensioni sono di qualità, ecc. Assicurati che i metadati e le meta descrizioni siano ottimizzati per tutte le pagine.

Strumenti SEO gratuiti come ScreamingFrog possono essere utilizzati per controllare le pratiche SEO, ad esempio per evitare contenuti duplicati, URL duplicati e informazioni irrilevanti.

Creazione di backlink

La costruzione di link è uno degli obiettivi dell'ottimizzazione dei motori di ricerca off-page. Di solito comporta la creazione di collegamenti in entrata (chiamati backlink) tra altre risorse Web e le tue pagine. Quando pianifichi la creazione di link, devi prima selezionare le parole chiave che vuoi promuovere. Quindi aggiungi i link pertinenti ai tuoi contenuti.

I link di qualità dovrebbero provenire da fonti attendibili ed essere correlati allo stesso argomento del tuo sito. Ad esempio, una pagina più autorevole con link dofollow ha un impatto maggiore sulle classifiche rispetto a una pagina con link nofollow. È quindi importante conoscere i diversi modi per ottenere collegamenti esterni.

Flusso di lavoro consigliato per ottenere i backlink.

Per ottenere link, devi creare contenuti di qualità facili da distribuire. Ciò significa creare contenuti che altri vorranno utilizzare come fonte affidabile di informazioni. Questo metodo richiede solitamente più tempo e impegno, ma è il più affidabile in termini di link e visitatori.

Puoi anche collaborare con altri blogger per creare link e condividere contenuti. Questo si chiama blogging geest.

Crea contenuti efficaci e ottimizzati.

I tuoi contenuti possono migliorare il posizionamento del tuo sito sulle tue parole chiave. Puoi visualizzare ogni post del blog come una nuova opportunità. Pertanto, ogni tuo articolo può apparire nei risultati dei motori di ricerca. Se la tua azienda non ha ancora un blog, dovresti aprirne uno.

Non utilizzare troppe parole chiave nelle tue pubblicazioni: i motori di ricerca ti penalizzeranno. Puoi anche creare collegamenti in uscita ad altri siti autorevoli relativi al tuo argomento. Possono apparire come anchor text o come pulsanti all'interno del testo dell'articolo.

Una buona strategia di contenuto non richiede che il tuo sito sia concentrato al 100% su un singolo argomento. Tuttavia, l'argomento dovrebbe essere rilevante per la tua nicchia e il tuo pubblico di destinazione. Ciò migliora la tua posizione di autorità nell'algoritmo di Google. È quindi utile creare categorie di articoli che ti aiuteranno a raggiungere i tuoi obiettivi.

Ottimizza ciascuna delle tue pagine in ordine di priorità

Determina quali pagine devi ottimizzare per prime. Ecco alcuni suggerimenti per ottimizzare il tuo sito:

– Scegli le parole chiave che vuoi promuovere sulle tue pagine, aggiorna i metadati con le parole chiave più rilevanti e crea link attraenti e descrittivi per attirare più clienti.

– Aggiungi le parole chiave ai tuoi contenuti.

– Aggiungere le parole chiave alle intestazioni H1, H2 e H3.

– Usa i tag alt per le immagini

– La creazione di collegamenti ai contenuti interni del tuo sito è una parte importante dell'ottimizzazione dei motori di ricerca. I collegamenti ad altre pagine possono creare una navigazione chiara sul tuo sito. Migliora anche l'ottimizzazione dell'indicizzazione dei motori di ricerca.

 Tieniti aggiornato con gli ultimi sviluppi SEO.

I motori di ricerca, come il marketing digitale, sono in continua evoluzione. È quindi importante seguire le ultime tendenze dei motori di ricerca. Ricorda che ci sono molte fonti di informazioni su Internet.

 Verifica le prestazioni del tuo sito web.

Indipendentemente da quanto tempo ci dedichi, è importante sapere se le strategie SEO che stai utilizzando funzionano. Se vuoi conoscere l'efficacia della tua strategia SEO, devi monitorare l'intero processo. Questo non solo ti aiuterà a trovare aree che possono essere migliorate, ma ti aprirà anche nuove possibilità.

Puoi monitorare il traffico organico utilizzando strumenti di analisi web come Google Analytics. Puoi anche creare dashboard in Excel o Fogli Google. I seguenti fattori sono particolarmente importanti:

– Durata della visita o tempo trascorso su ciascuna pagina.

– Numero medio di pagine visualizzate o pagine visitate in un determinato periodo.

– Il numero medio di visualizzazioni di pagina o download in un determinato periodo.

– Tasso di conversione: la percentuale di visitatori che convertono.

 

Link alla formazione di Google →