Stampa Friendly, PDF e Email

Part-time: durata inferiore alla durata legale o contrattuale

Il contratto di lavoro part-time è un contratto che prevede un periodo di lavoro inferiore alla durata legale di 35 ore settimanali o alla durata fissata da contratto collettivo (contratto di filiale o azienda) o alla durata lavorativa applicabile nella vostra azienda se la durata è inferiore a 35 ore.

Ai dipendenti a tempo parziale può essere richiesto di lavorare oltre l'orario di lavoro previsto dal contratto di lavoro. In una situazione del genere, fanno gli straordinari.

Per lavoro straordinario si intendono le ore lavorate dai dipendenti a tempo pieno oltre la durata legale di 35 ore o la durata equivalente in azienda.

I dipendenti part-time possono lavorare ore aggiuntive entro il limite:

1/10 dell'orario di lavoro settimanale o mensile previsto dal contratto di lavoro; oppure, se autorizzato da un contratto collettivo di filiale esteso o da un contratto aziendale o di stabilimento, 1/3 di questo periodo.

 

 

Continua a leggere l'articolo sul sito originale →

LEGGI  Kit di contatto in lingua orientale: cinese