L'impronta digitale unica: uno strumento di tracciamento online

L'impronta digitale univoca, nota anche come impronta digitale, è un metodo di tracciamento in linea che si basa su informazioni tecniche fornite dal tuo computer, telefono o tablet. Queste informazioni includono la lingua preferita, le dimensioni dello schermo, il tipo e la versione del browser, i componenti hardware, ecc. Se combinati, creano un identificatore univoco per tracciare la tua navigazione web.

Oggi ci sono abbastanza di queste impostazioni per rendere unico ogni browser, facilitando il tracciamento dell'utente da un sito all'altro. Siti come “Am I Unique”, gestiti da Inria, consentono di verificare se il proprio browser è unico e può quindi essere utilizzato come impronta digitale univoca.

A causa della natura delle informazioni raccolte, è spesso difficile proteggersi dall'impronta digitale univoca. La maggior parte delle informazioni utilizzate è tecnicamente necessaria per visualizzare correttamente il sito consultato, ad esempio per visualizzare la versione del sito più adatta ad uno specifico tipo di telefono. Inoltre, in alcuni casi, il calcolo dell'impronta digitale può essere necessario per motivi di sicurezza, ad esempio per rilevare un uso insolito del computer e prevenire il furto di identità.

Soluzioni tecniche per contrastare il digital fingerprinting

Alcuni browser hanno sviluppato soluzioni per combattere il digital fingerprinting, offrendo funzionalità semplificate e comuni a un gran numero di utenti. Ciò riduce la capacità di distinguere un dispositivo specifico e quindi rende più difficile il monitoraggio online.

LEGGI  Collezione di matematica: 3- Numeri complessi

Ad esempio, il browser Safari di Apple include un programma chiamato Intelligent Tracking Protection. (ITP). Presenta i siti web visitati con caratteristiche semplificate e comuni a molti utenti in modo da ridurre al minimo la capacità di distinguere uno specifico terminale. In questo modo, diventa più difficile per gli attori del web utilizzare l'impronta digitale per rintracciarti online.

Allo stesso modo, Firefox ha integrato la resistenza alle impronte digitali nella sua protezione avanzata dal tracciamento. (ETP) per impostazione predefinita. In particolare, blocca tutti i domini noti per utilizzare questa tecnica di tracciamento online.

Google ha anche annunciato la sua intenzione di implementare un'iniziativa simile per il suo browser Chrome come parte del suo progetto Sandbox per la privacy. L'attuazione di questa iniziativa è prevista per quest'anno. Queste protezioni del browser integrate sono un passo importante nella protezione della tua privacy online da impronte digitali univoche.

Altri consigli per proteggere la tua privacy online

Oltre all'utilizzo di browser con protezioni integrate per le impronte digitali, esistono altri modi per proteggere la tua privacy online. Ecco alcuni suggerimenti per rafforzare la tua sicurezza e limitare i rischi associati al tracciamento online:

Usa una VPN (rete privata virtuale) per nascondere il tuo indirizzo IP. Una VPN ti consente di connetterti a Internet tramite un server sicuro in un altro paese, rendendo più difficile la raccolta di dati sulla tua posizione reale e attività online.

Aggiorna regolarmente il software e il sistema operativo. Gli aggiornamenti spesso includono patch di sicurezza che impediscono ai criminali informatici di sfruttare le vulnerabilità del sistema.

LEGGI  Molestie morali, malafede dei dipendenti e definizione dei termini della controversia

Prestare attenzione quando si condividono informazioni personali sui social media e su altre piattaforme online. Limita le informazioni che condividi pubblicamente e controlla le impostazioni sulla privacy per assicurarti che solo le persone di cui ti fidi possano accedere ai tuoi dati.

Abilita l'autenticazione a due fattori (2FA) per importanti account online. 2FA aggiunge un ulteriore livello di sicurezza richiedendo un codice di verifica oltre alla tua password, rendendo più difficile l'accesso non autorizzato ai tuoi account.

Infine, diventa consapevole delle pratiche di tracciamento online e rimani informato sulle ultime tendenze in materia di privacy e sicurezza. Più conosci i metodi utilizzati per tracciare le tue attività online, meglio sarai in grado di proteggere la tua privacy.