In questo corso gratuito imparerai:

  • Come creare tabelle pivot da un database.
  • Come valutare e analizzare i database.
  • Come visualizzare i dati, inclusi totali, medie e somme.
  • Come presentare i dati in percentuale.
  • Come aggiornare i dati.
  • Questo video utilizza un linguaggio semplice e chiaro che chiunque può capire.

Che cos'è una tabella pivot in Excel?

Una tabella pivot è uno strumento di Excel (o altro foglio di calcolo) utilizzato per analizzare un insieme di dati (dati di origine).

Queste tabelle contengono dati che possono essere raggruppati, confrontati e combinati rapidamente e facilmente.

Il prefisso "dinamico" significa che l'intera tabella viene aggiornata automaticamente quando cambia il database, quindi è sempre aggiornata.

Ogni colonna del database fa parte di una tabella pivot e una formula (calcolo matematico) in una tabella pivot può essere applicata alle colonne combinate.

In altre parole, una tabella pivot è una tabella riassuntiva in un database che è più facile e veloce da leggere e interpretare grazie alle formule.

A cosa servono le tabelle pivot?

Le tabelle pivot vengono spesso utilizzate per creare report. Il vantaggio principale delle tabelle pivot è che fanno risparmiare molto tempo. Ciò significa che non è necessario creare formule complesse o nascondere righe e colonne nel database. Con questo strumento puoi creare una tabella con pochi clic.

LEGGI  Crea documenti firmati digitalmente con Zoho Sign

I database di grandi dimensioni sono quindi più facili da comprendere e utilizzare.

Con le tabelle pivot, puoi facilmente creare e analizzare tabelle e seguire le tendenze modificando il periodo nel database (ad esempio, se stai analizzando le vendite di abbigliamento in un negozio, puoi vedere con un clic quale periodo è il migliore).

Il vero scopo dell'utilizzo delle tabelle pivot è prendere decisioni il più rapidamente possibile. Il tuo compito è creare una tabella ben progettata e formule che soddisfino le tue esigenze.

Tabelle pivot per piccole e medie imprese: a cosa servono?

I TCD sono spesso utilizzati in questo tipo di piccole strutture per i seguenti scopi:

  • Crea grafici e dashboard di previsione.
  • Traccia e analizza i dati relativi all'attività o alle vendite.
  • Tieni traccia del tempo e del lavoro dei dipendenti.
  • Traccia e analizza il flusso di cassa.
  • Gestisci i livelli di inventario.
  • Analizza grandi quantità di dati difficili da capire.

 

Continua a leggere l'articolo sul sito originale →