Impara i principi dell'accessibilità web e crea progetti inclusivi

Se desideri creare siti Web e app accessibili a tutti, sei nel posto giusto! Questo corso ti insegnerà i principi dell'accessibilità web e come metterli in pratica per creare design inclusivi.

Imparerai a conoscere i requisiti per rendere accessibili i tuoi contenuti, nonché gli ostacoli che gli utenti potrebbero incontrare. Imparerai le migliori pratiche per la progettazione di interfacce utente, dalla tipografia e dal colore ai media e alle interazioni. Saprai come testare il tuo progetto per verificarne l'accessibilità.

Questo corso è per tutti i livelli, dai principianti ai professionisti, e ti darà le chiavi per creare progetti accessibili a beneficio di tutti. Unisciti a noi per migliorare le tue capacità di progettazione inclusiva.

Comprensione dei contenuti accessibili: principi e pratiche per i contenuti utilizzabili da tutti

I contenuti accessibili sono contenuti che possono essere utilizzati dal pubblico più vasto possibile, comprese le persone con disabilità. È un contenuto che tiene conto delle diverse esigenze degli utenti, come la disabilità visiva, uditiva, fisica o cognitiva. Consente agli utenti di navigare, comprendere e interagire con i contenuti in modo efficiente e indipendente. Può includere sottotitoli per persone con problemi di udito, descrizioni audio per persone non vedenti, formattazione chiara e semplice per persone con difficoltà di lettura, ecc. In altre parole, il contenuto accessibile è progettato per essere utilizzato da tutti, indipendentemente dalle capacità fisiche o tecnologiche dell'utente.

LEGGI  Segreti dell'ecosistema di Google per il successo aziendale

Creazione di contenuti web accessibili: i requisiti da soddisfare

Ci sono diversi requisiti che devono essere soddisfatti per creare contenuti web accessibili. I più comuni includono:

  1. Navigazione: è importante consentire una navigazione alternativa per gli utenti che non possono utilizzare il mouse o che hanno difficoltà a vedere lo schermo.
  2. Contrasto: è necessario garantire un contrasto sufficiente tra testo e sfondo per gli utenti ipovedenti.
  3. Audio/video: le descrizioni audio e le didascalie dovrebbero essere fornite per utenti con problemi di udito e non udenti.
  4. Lingua: la lingua utilizzata dovrebbe essere chiara e semplice per gli utenti con difficoltà di lettura.
  5. Immagini: il testo alternativo dovrebbe essere fornito per gli utenti che non possono vedere le immagini.
  6. Moduli: i moduli devono essere accessibili agli utenti che non utilizzano il mouse per compilare i campi.
  7. Attività: le attività devono essere accessibili agli utenti che hanno difficoltà a fare clic sui pulsanti o a utilizzare i menu a discesa.
  8. Risoluzione: è importante assicurarsi che il contenuto sia riproducibile su diverse risoluzioni dello schermo.
  9. Tecnologie assistive: è importante considerare gli utenti che utilizzano le tecnologie assistive per interagire con i contenuti.

È importante notare che questo elenco non è esaustivo e che vi sono altri requisiti che potrebbero essere necessari per rendere accessibili i contenuti web a seconda della situazione.

Comprendere le tecnologie assistive per l'accessibilità digitale

Le tecnologie assistive sono progettate per aiutare le persone con disabilità a utilizzare i prodotti digitali in modo efficace e indipendente. Di solito si tratta di software o strumenti che possono aiutare gli utenti con disabilità visive, uditive, fisiche o cognitive.

LEGGI  5 domande per un sondaggio efficace sulla soddisfazione del viaggio

Queste tecnologie possono includere funzionalità come sintesi vocale per leggere il contenuto dello schermo, strumenti di ingrandimento per ingrandire caratteri e immagini, browser adattivi per navigare con comandi di scelta rapida, software OCR per leggere documenti digitalizzati e molto altro.

È importante considerare queste tecnologie durante la progettazione di prodotti digitali per garantire l'accessibilità a tutti gli utenti.

Continua a leggere l'articolo sul sito originale→