Stampa Friendly, PDF e Email

Selezione delle espressioni di cortesia più appropriate

Quando si decide di indirizzare una lettera commerciale a un collega, supervisore o cliente, non è facile determinare l'indirizzo educato più appropriato. Per farla male, il rischio è grande di turbare l'interlocutore e di passare per una persona poco civilizzata o che non si cura dei codici di cortesia. Se vuoi migliorare la tua arte della corrispondenza, dovresti assolutamente leggere questo articolo.

Espressioni cortesi per un cliente

Quanto alla forma di ricorso da utilizzare per un cliente, dipende dallo stato delle tue relazioni. Se non si conosce il suo nome, è possibile adottare la formula di chiamata "Signore" o "Signora".

Nel caso in cui non sai se il tuo cliente è un uomo o una donna, hai la possibilità di dire "Mr/Mrs".

Alla fine del tuo scritto, ecco due espressioni di cortesia per un cliente:

  • La prego di accettare, signore, l'espressione dei miei rispettosi sentimenti.
  • Voglia accettare, signora, l'assicurazione dei miei rispettosi saluti.

 

Formule educate per un supervisore

Quando si scrive a qualcuno con il grado di superiore, è possibile utilizzare una di queste espressioni di cortesia:

  • Voglia accettare, signor direttore, l'assicurazione dei miei migliori saluti.
  • Voglia accettare, signor Direttore, l'espressione del mio profondo rispetto.
  • Voglia accettare, Signora, l'espressione della mia più alta considerazione
  • Voglia accettare, Signora Direttore, l'assicurazione della mia considerazione.
LEGGI  Come scrivere un riassunto professionale?

 

Formule educate per un collega allo stesso livello gerarchico

Se desideri indirizzare una mail a una persona del tuo stesso livello gerarchico, ecco alcune espressioni di cortesia che potresti utilizzare.

  • La prego di credere, signore, l'assicurazione dei miei sinceri saluti
  • Vi prego di ricevere, signora, l'espressione dei miei più devoti sentimenti

 

Quali espressioni di cortesia tra colleghi?

Quando indirizzi una lettera a un collega nella tua stessa professione, puoi usare queste espressioni educate:

  • Voglia ricevere, Signore, l'espressione dei miei cordiali saluti.
  • Voglia ricevere, Signora, l'espressione dei miei saluti fraterni.

 

Quali formulazioni di cortesia verso una persona di livello gerarchico inferiore?

Per inviare una lettera a una persona di livello gerarchico inferiore al nostro, ecco alcune espressioni di cortesia:

  • Voglia accettare, signore, l'assicurazione dei miei migliori saluti.
  • Voglia accettare, signora, l'assicurazione dei miei più cari auguri.

 

Quali espressioni di cortesia per una persona illustre?

Desideri corrispondere con una persona che giustifica una posizione sociale elevata e non sai quale formula sarebbe adeguata. In tal caso, ecco due espressioni di cortesia:

  • Con tutta la mia gratitudine, accetti, signore, l'espressione del mio profondo rispetto

La prego di credere, signora, nell'espressione della mia più alta considerazione.