Formazione premium OpenClassrooms completamente gratuita

Utilizzi i social media, i sistemi di raccomandazione per decidere dove mangiare o i siti Web per prenotare vacanze o alloggi last minute?

Come sai, questi siti utilizzano tecniche di apprendimento automatico chiamate "targeting" e "profilazione" per comprendere gli interessi degli utenti e offrire loro prodotti e pubblicità in base alle loro preferenze. Questa tecnologia viene utilizzata per analizzare grandi quantità di dati, in questo caso i tuoi dati personali. Questi dati sono spesso molto sensibili, in quanto possono riguardare la tua posizione, opinioni politiche, credenze religiose, ecc.

L'obiettivo di questo corso non è prendere posizione "a favore" o "contro" questa tecnologia, ma discutere possibili opzioni future per la protezione della privacy, in particolare il rischio di divulgazione di dati personali e informazioni sensibili quando utilizzati in applicazioni pubbliche come i sistemi di raccomandazione. Sappiamo che è effettivamente possibile fornire risposte tecniche a pressanti domande di pubblico interesse, non è un caso che a maggio 2018 sia entrato in vigore il nuovo Regolamento generale sulla protezione dei dati (o normativa europea) GDPR.

Continua a leggere l'articolo sul sito originale→

LEGGI  Transizioni collettive: il nuovo percorso formativo per anticipare e supportare la riqualificazione dei tuoi dipendenti