Stampa Friendly, PDF e Email

I social network occupano ormai un posto importante nella vita quotidiana degli utenti di Internet. Li usiamo per restare in contatto con i nostri cari (amici e familiari), per seguire le notizie, per conoscere gli eventi vicino casa; ma anche per trovare un lavoro. È quindi meglio prestare attenzione alla nostra attività sul web attraverso i social network. Non è raro che un potenziale reclutatore vada su un profilo Facebook per farsi un'idea del candidato, fare una buona impressione è molto importante, ma la tua attività su Facebook potrebbe non essere per tutti.

Pulire il passato, un obbligo?

Non è obbligatorio eliminare i vecchi contenuti, sia su Facebook che su un altro social network. È anche normale voler conservare i ricordi della tua attività di qualche anno fa. Ma questo non significa che non dovresti essere vigile. In effetti, se hai post imbarazzanti, è rischioso mantenerli, perché chiunque potrebbe imbattersi in loro dal tuo profilo. La tua vita personale potrebbe soffrire così come la tua vita professionale. Si consiglia quindi di effettuare una pulizia efficace per proteggersi dalle intrusioni.

Se alcuni di voi si considerano immuni, perché qualsiasi post inquietante ha diversi anni, sappiate che anche dopo 10 anni un post può avere ricadute negative. In effetti, è abbastanza comune vedere accadere questo genere di cose, perché non scherziamo facilmente come prima sui social network, il minimo termine ambiguo può rapidamente diventare distruttivo per la tua reputazione. I personaggi pubblici sono i primi preoccupati poiché i giornali non esitano a far uscire vecchie pubblicazioni per creare polemiche.

LEGGI  L'elenco completo delle scorciatoie da tastiera su Windows 10

Si consiglia quindi vivamente di fare un passo indietro rispetto alle vostre vecchie pubblicazioni Facebook, questo vi permetterà di ripulire la vostra vita di prima e quella attuale. Sarà anche più piacevole e semplice navigare nel tuo profilo se il divario di tempo non è troppo grande.

Cancellare le sue pubblicazioni, semplici o complicate?

Se vuoi iniziare a pulire il tuo profilo, hai diverse soluzioni a seconda delle tue esigenze. Puoi semplicemente selezionare i post da eliminare dal tuo profilo; avrai accesso a condivisioni, foto, stati, ecc. Ma questo compito sarà molto lungo se vuoi eseguire una grande eliminazione e potresti non vedere alcuni post durante l'ordinamento. La cosa più pratica è accedere alle tue opzioni e aprire la cronologia personale, avrai accesso a più opzioni tra cui quella di ricerca ad esempio dove puoi eliminare tutto senza rischi. Puoi anche accedere alla cancellazione della tua cronologia personale raggruppando commenti e “mi piace”, o identificazioni, o le tue pubblicazioni. Quindi è possibile eseguire una grande eliminazione dalle tue opzioni, ma ci vorrà molto tempo. Armatevi di coraggio prima di un'operazione del genere, ma sappiate che potete farlo dal vostro computer, tablet o smartphone che è abbastanza pratico.

Usa uno strumento per andare più veloce

È abbastanza comune non avere molti dati da cancellare sul proprio profilo Facebook, ma ciò non significa che il compito sarà rapido, anzi. Se utilizzi questo social network da alcuni anni, l'accumulo può diventare significativo. In questo caso, l'uso di uno strumento di pulizia può essere molto utile. L'estensione Chrome denominata Social Book Post Manager ti consente di elaborare l'attività del tuo profilo Facebook per offrire opzioni di cancellazione efficaci e veloci. Una volta completata l'analisi della tua attività, sarai in grado di eseguire eliminazioni per parola chiave e ti farà risparmiare molto tempo per un risultato efficace.

LEGGI  Come pulire il tuo profilo Twitter e conservare la tua immagine?

Puoi scegliere l'applicazione gratuita Facebook Post Manager che viene configurata molto rapidamente. Da questo strumento, puoi scansionare i tuoi post abbastanza rapidamente scegliendo anni o addirittura mesi. Una volta completata l'analisi, avrai accesso ai tuoi “mi piace”, ai tuoi commenti, alle pubblicazioni sulla tua bacheca e a quelle dei tuoi amici, alle foto, alle condivisioni… Puoi selezionare quelle che vuoi eliminare o optare per la cancellazione totale . L'app si occuperà di farlo automaticamente, quindi non dovrai eliminare manualmente ogni post che richiede tempo.

Grazie a questo tipo di strumento, non dovrai più preoccuparti di pubblicazioni ambigue o compromettenti che possono essere trovate nel momento peggiore da una persona malintenzionata.

Non dovresti quindi sottovalutare l'importanza dei social network e del tuo profilo, che rappresenta l'immagine che rimandi ai tuoi cari, ma anche al tuo ambiente professionale.

E dopo?

Per evitare una pulizia radicale dopo qualche anno, fai attenzione a ciò che pubblichi sui social media. Facebook non è un caso isolato, ogni parola può avere ripercussioni sia positive che negative e cancellare i contenuti non è sempre una soluzione tempestiva. Ciò che ti sembrerà divertente e innocente non sarà necessariamente così per un futuro capo dipartimento che si imbatterà in una foto ritenuta di cattivo gusto. Ogni utente deve quindi assicurarsi di impostare correttamente le proprie opzioni sulla privacy, ordinare i contatti che aggiunge e monitorare la propria attività su Facebook. Agire prima che venga commesso l'errore è un modo efficace per evitare problemi.
Se, tuttavia, commetti un errore, vai alle opzioni per eliminare i tuoi contenuti in modo efficiente e veloce mentre vai senza dover passare attraverso uno strumento quando trascini i post compromettenti.

LEGGI  Come creare una scorciatoia da tastiera in Windows 10?

La pulizia del proprio profilo Facebook è quindi una necessità proprio come per gli altri social network. Ci sono strumenti di smistamento rapidi ed efficienti per aiutarti con questo compito noioso ma tanto necessario. In effetti, l'importanza dei social network oggi non consente di lasciare in bella vista foto inappropriate o battute discutibili. Un project manager molto spesso va su Facebook per vedere il profilo di un candidato e il minimo elemento che trova negativo potrebbe farti perdere le possibilità di assunzione anche se questo elemento risale a dieci anni fa. Ciò che dimentichi rapidamente rimarrà su Facebook finché non lo ripulirai, ed è risaputo che Internet non dimentica mai nulla.