Stampa Friendly, PDF e Email

Oggi, nel mondo professionale, una competenza essenziale e spesso trascurata è "saper scrivere". Una qualità che, nell'era digitale, viene spesso dimenticata.

Tuttavia, nel tempo, ci rendiamo conto che questa abilità può fare la differenza a un certo punto. A titolo illustrativo, considera questo scambio con un HRD:

«Per il reclutamento programmato oggi, hai trovato un candidato?

- Abbiamo effettuato numerosi test e alla fine abbiamo avuto due contendenti con quasi lo stesso background, esperienze simili. Sono entrambi disponibili per iniziare in questa nuova posizione.

- Cosa farai per decidere tra di loro?

- Non è complicato! Sceglieremo quale dei due ha la migliore padronanza di scrittura.»

In caso di dubbio, la priorità è data a chi scrive meglio.

L'esempio sopra illustra molto bene come la scrittura possa essere squalificante in un processo di reclutamento. Che tu sia bravo o cattivo in qualsiasi settore, l'esperienza ha dimostrato che avere una scrittura eccellente può portare una persona a cogliere determinate opportunità. La qualità della sua scrittura diventa così un'abilità distintiva. Un elemento che può fornire ulteriore legittimità nel contesto di un'assunzione per esempio. Una società di reclutamento lo attesta, affermando: " Con le stesse capacità, assumi colui che scrive meglio». La natura della scrittura di un candidato mostra molto spesso la cura che può dare al suo lavoro; una caratteristica che non lascia indifferenti i reclutatori.

LEGGI  Quale frase educata dovrebbe seguire la struttura "In attesa..."?

Padronanza della scrittura: una risorsa essenziale

La scrittura è un aspetto importante del lavoro, sia per iscritto che per mail, una corrispondenza, una relazione o anche un modulo. Facilita così l'organizzazione delle operazioni quotidiane. Inoltre, la scrittura è ricorrente nella vita professionale. In particolare la posta elettronica, che sta diventando un processo essenziale all'interno di qualsiasi attività commerciale. Direttive tra la gerarchia ei collaboratori o scambi tra clienti e fornitori. Scrivere bene risulta quindi essere una competenza desiderata, anche se raramente compare nei sistemi di riferimento aziendali.

La scrittura è molto stressante per molti di noi. Per far scomparire questo disagio, poniti le seguenti domande:

  • Ho davvero le conoscenze di base per scrivere in francese?
  • Di solito la mia scrittura è abbastanza precisa e chiara?
  • Devo cambiare il modo in cui scrivo le mie e-mail, i rapporti e altro?

Quale conclusione possiamo trarne?

Le domande sopra esposte sono del tutto legittime. In un ambiente professionale, ci si aspetta più spesso due cose essenziali quando si tratta di scrivere.

Per prima cosa, il modulo dove è fondamentale prestare particolare attenzione al scrittura, alortografia, ma anche aorganizzazione delle idee. Pertanto, ciascuno dei tuoi scritti deve tener conto della precisione e della chiarezza senza dimenticare la concisione.

Infine, contenuto che metti a disposizione dei tuoi colleghi o una scrittura a mano superiore. Deve essere pertinente. Non si tratta di scrivere per scrivere ma per essere letti e compresi. Proprio come te, nessuno ha tempo da perdere.

LEGGI  Come scrivere email professionali