Il dispositivo Transizioni collettive ou "Transco" mira a tutelare i dipendenti il ​​cui posto di lavoro è in pericolo, offrendo loro un accrescimento delle competenze attraverso una formazione certificata che li prepari a professioni promettenti, assicurando la loro retribuzione durante questo corso con il mantenimento del loro contratto di lavoro.

L'attuazione operativa è dettagliata in una circolare del Ministero del Lavoro dell'11 gennaio 2021. È stata distribuita ai servizi dello Stato interessati nonché agli attori del lavoro nei territori.

Individuazione delle professioni promettenti In ogni territorio saranno stilate liste al fine di privilegiare il finanziamento dei percorsi dei dipendenti verso queste professioni. A livello regionale, tali elenchi sono stati redatti nell'ultimo trimestre del 2020. Possono essere suddivisi per area di occupazione e integrati nel corso del 2021 a livello territoriale più fine.
Tali elenchi vengono convalidati dal Crefop e vengono poi comunicati agli attori e pubblicati sui siti delle Direccte e delle prefetture.

Indagine sui file e supporto finanziarioPro Transitions (ATPro) istruisce e accetta la richiesta di sostegno finanziario di un percorso di transizione professionale nell'ambito di a Transco, in particolare per quanto riguarda la sua coerenza e rilevanza. Lei

Continua a leggere l'articolo sul sito originale →

LEGGI  Stampa 3D