Licenziamento, morte di una persona cara, fallimento di un esame, rottura romantica ... chiunque può affrontare queste difficoltà in qualsiasi momento. Mentre stai attraversando un momento difficile, è normale sentirsi tristi e sconvolti. Ma quando la tempesta si schiarisce, dobbiamo cercare di andare avanti. Come ritrovare la motivazione?

I giusti atteggiamenti da avere

Possiamo dire a noi stessi che nessuno può sfuggire a un duro colpo e che dopo la pioggia c'è bel tempo. Quando sorgono problemi, ti rendi conto di quanto sia difficile salire sulla collina. Difficile, ma non poco pratico se sai come procedere!

Dopo una dura prova, siamo spesso sopraffatti da emozioni negative, in particolare dalla paura. Questo è del tutto normale. D'altra parte, non si tratta di lasciarsi dominare da sentimenti negativi. Dobbiamo evacuarli, persino cacciarli. Come fare ?

Prima di tutto, devi permettere a te stesso di condividere il tuo dolore e la tua tristezza con chi ti circonda. Tenere per sé il dolore non ti aiuterà molto. Inoltre, sappi che esprimere le tue emozioni non è un segno di debolezza. Al contrario, è un passaggio molto costruttivo. Ti permette di accettare la situazione e prendere il colpo duro come dovrebbe. È anche un modo migliore per evitare sentimenti di colpa che possono distruggere il morale e l'autostima.

LEGGI  Come sviluppare il tuo potenziale personale e professionale: formazione gratuita

Anche l'isolamento è scoraggiato. Dobbiamo mantenere una normale vita sociale. È grazie al supporto degli altri che si può trovare la forza per superare il problema. Inoltre, l'isolamento può dare origine a pensieri negativi. Quando ritornano in un ciclo, generano ansia.

Lo stress è un nemico da combattere perché ti impedirà di riprendere le tue motivazioni. Dobbiamo trovare le giuste strategie per gestirlo. Se riesci a superare lo stress, puoi migliorare notevolmente la qualità della tua vita.

Coltiva pensieri positivi

Al fine di recuperare la motivazione e il desiderio di andare avanti, è ugualmente necessario coltivare pensieri positivi. Per fare questo, basta fare un piccolo ritorno al passato per ricordare gli altri hard già incassati. Potrebbe darti coraggio.

Qual è l'obiettivo per far rivivere i problemi del passato? In effetti, è un passaggio essenziale che può aiutarti a superare nuovi ostacoli. L'obiettivo principale è ricordare i tuoi risultati e i tuoi punti di forza. In altre parole, dobbiamo memorizzare i ricordi positivi, cioè i momenti in cui sei riuscito a superare le tue preoccupazioni.

Quindi, a prescindere dall'entità del problema che abbiamo appena incontrato, dobbiamo dirci che questa non è la prima volta. Se sei riuscito a riprenderti in passato, questa volta non c'è motivo di fallire. Diventa più facile ottenere motivazione.

Trova un significato per le esperienze di vita

È anche un modo efficace per riacquistare le tue motivazioni dopo una dura prova. Il concetto è vedere le cose in una luce positiva. Certamente, un periodo difficile è fonte di ansia e sofferenza. Ma lei può anche portarti qualcosa.

LEGGI  Trova l'equilibrio tra vita personale e professionale

In effetti, le prove rafforzeranno la tua capacità di affrontare i problemi. Perché ? Semplicemente perché ti richiederanno di mobilitare tutte le tue risorse. Va detto che spesso tendiamo a dimenticare la loro esistenza quando siamo accecati dal dolore e dalla disperazione.

Devi prenderti il ​​tempo per valutare i tuoi punti di forza in modo da poterli sfruttare al meglio. Il lavoro di sviluppo personale è quindi in programma. Devi solo applicare il metodo giusto per indirizzare le tue risorse e rendersi conto che hai tutte le carte in regola per tornare a una vita normale.

Stabilisci obiettivi ragionevoli

In ogni caso, non dobbiamo dimenticare che abbiamo appena subito un duro colpo e che gli infortuni sono ancora recenti. Significa che sei ancora vulnerabile e che ti manca la forza. Un altro calvario potrebbe essere fatale per te. Quindi, dobbiamo procedere con cautela.

L'obiettivo è ricostruire poco a poco. Non c'è bisogno di fare un grande salto e poi cadere molto basso quando si incontra un ostacolo. Bisogna anche evitare la pressione e la tensione. Devi concederti un po 'di tempo. La decisione più saggia è quella di stabilire obiettivi ragionevoli e raggiungibili.

Sappi che scommettendo troppo in alto, correrai dritto verso il naufragio. In effetti, il rischio di non raggiungere l'obiettivo è enorme. Tuttavia, ci vuole solo un po 'di delusione o disillusione per immergerti nella depressione totale. Quindi devi darti tempo e dire frasi motivanti come "riuscirai nella tua misura".

LEGGI  La paura dello sguardo dell'altro: quali sono i segreti per combatterlo?

Adottare metodi concreti

Per raggiungere gli obiettivi prefissati è necessario sviluppare metodi concreti. Devi pensare che andrai in guerra e che per vincere devi avere le migliori armi che ci siano. Dobbiamo quindi iniziare abbandonando le cattive abitudini. Inoltre, dobbiamo aumentare i nostri sforzi.

Sappi anche che la motivazione non si guadagna senza una buona autostima. Dobbiamo credere nel successo. Inoltre, impara a riconoscere i tuoi valori. Non esitare a complimentarmi con ogni passo che hai compiuto. Devi assaporare ogni vittoria, non importa quanto piccola. Sappi che ti ha chiesto molto lavoro e coraggio.

Dobbiamo anche smettere di pensare troppo al futuro. È il presente che conta. Infine, pensa anche a condividere le tue emozioni con i tuoi cari e che sono negativi o positivi. Facendo così, troverai gradualmente la tua motivazione.

In conclusione, ritrovare la motivazione dopo un duro colpo richiede molto lavoro. Non succede in un batter d'occhio. Devi darti tempo e soprattutto devi andare avanti poco a poco. Ecco perché è essenziale non fissare obiettivi troppo ambiziosi. Un piccolo traguardo raggiungibile quotidianamente è più che sufficiente. Anche imparare a riconoscere i tuoi valori è importante. Inoltre, bisogna credere nella sua capacità di successo e imparare a sfruttare e mobilitare le proprie risorse.