Stampa Friendly, PDF e Email

 

Puoi passare anni a inviare messaggi mail senza dover mai ricorrere a "CCI". Tuttavia, se l'e-mail viene utilizzata in un ambiente professionale, conoscerne i meriti e il suo utilizzo è un requisito. Ciò consente di utilizzarlo con saggezza. Pertanto, se le sezioni mittente e destinatario nell'intestazione sono facilmente comprensibili. "CC" che significa copia carbone e "CCI" che significa copia carbone invisibile, lo sono meno. Inoltre, la maggior parte degli utenti non sa cosa evoca questo acronimo.

A cosa si riferisce la copia carbone cieca?

La copia carbone può essere vista come un tributo alla vera copia carbone che esisteva prima della creazione della fotocopiatrice e che consentiva di conservare le repliche di un documento. È come un doppio foglio che viene messo sotto il foglio principale e prende tutto ciò che scrivi mentre vai. È usato tanto per i disegni quanto per i testi. Così è posto tra due fogli, di cui quello completamente sottostante sarà il duplicato di quello sopra. Se oggi questa pratica non viene quasi più utilizzata con l'avvento delle nuove tecnologie. I registri che utilizzano questo sistema sono frequenti per creare fatture con copie.

L'utilità della CCI

Il "CCI" ti consente di nascondere i tuoi destinatari in "A" e "CC" quando effettui un invio di gruppo. Ciò impedisce che le risposte di alcuni vengano viste da altri. Pertanto i "CC" sono considerati duplicati visibili da tutti i destinatari e dal mittente. Mentre la "CCI", come indica il termine "invisibile", impedisce agli altri destinatari di vedere coloro che sono nella "CCI". Solo il mittente sarà quindi in grado di vederli. Questo è importante per il lavoro, se vuoi andare velocemente, senza che le risposte siano visibili a tutti.

LEGGI  Modello di email per una richiesta di ferie

Perché usare CCI?

Inviando un'e-mail in "CCI", i destinatari in questa sezione non compaiono mai. Pertanto, il suo utilizzo può essere motivato dal rispetto dei dati personali. Ciò che è importante nell'ambiente professionale. L'indirizzo email è infatti un elemento costitutivo dei dati personali. Proprio come il numero di telefono, il nome completo o l'indirizzo di una persona. Non puoi condividerli come vuoi senza il consenso dell'interessato. È per evitare tutte queste molestie legali e giudiziarie che la "CPI" viene sfruttata. Inoltre, può essere un semplice strumento gestionale che permette di avere dati separati da più fornitori senza che questi comunichino tra loro. Lo stesso vale per diversi dipendenti, diversi clienti, ecc.

Da un punto di vista puramente commerciale, l'invio di e-mail in blocco senza utilizzare "BCC" può offrire alla concorrenza un database su un piatto d'argento. Dovranno solo recuperare gli indirizzi email dei tuoi clienti e fornitori. Anche le persone malintenzionate possono rubare questo tipo di informazioni per manipolazioni fraudolente. Per tutti questi motivi, l'uso di "CCI" è quasi obbligatorio per i professionisti.