Quando vuoi stabilirti in Francia, ci sono diversi modi per ottenere una patente di guida valida. I cittadini stranieri dovranno quindi trovare l'opzione migliore per la propria situazione e per i loro progetti.

Scambio di una patente di guida straniera per una patente francese

Che tu sia cittadino europeo o meno, puoi cambiare la patente di guida per un titolo francese. Questo può essere fatto in determinate condizioni.

Condizioni di cambio della patente di guida

I cittadini stranieri che si sono recentemente stabiliti in Francia e che hanno una patente di guida non europea sono obbligati a sostituirlo con una patente francese. Questo permette loro di farlo muoversi e guidare legalmente sul suolo francese.

La richiesta di scambio deve essere effettuata entro un determinato lasso di tempo che dipende dalla nazionalità della persona che l'ha avviata. Per cambiare una patente di guida, devi:

  • Avere una patente di guida di un paese che scambia patenti con la Francia;
  • Avere una patente di guida valida;
  • Soddisfare le condizioni per il riconoscimento della licenza straniera in Francia.

Per formulare questa richiesta, è imperativo andare in prefettura o sotto-prefettura.

Le formalità da completare per lo scambio della patente di guida

Esistono molti documenti giustificativi da fornire nel contesto di uno scambio di patente di guida estera:

  • Prova di identità e indirizzo;
  • Prova della legalità del soggiorno in Francia. Può essere una carta di soggiorno, una carta di soggiorno temporanea, ecc. ;
  • Moduli Cerfa n ° 14879 * 01 e 14948 * 01 compilati e firmati;
  • La patente di guida originale;
  • Prova di residenza nel paese di origine (di rilascio) alla data di rilascio. Questo non è valido se il richiedente ha solo la nazionalità del paese;
  • Quattro fotografie;
  • Traduzione ufficiale della patente di guida (fatta da un traduttore autorizzato);
  • Certificato di diritti di guida di meno di tre mesi dal paese che ha rilasciato la licenza. Questo non è valido per i rifugiati e i beneficiari di protezione internazionale. Questo certificato verifica che il richiedente non si trovi in ​​una situazione di sospensione, ritiro o annullamento della patente di guida.
LEGGI  Cosa devi sapere sul congedo privato

Quando queste condizioni di scambio sono soddisfatte, la patente di guida originale deve essere inviata. Un certificato valido per un massimo di otto mesi viene quindi rilasciato al richiedente. La scadenza per l'ottenimento della licenza francese varia.

Scambio di patenti di guida ottenuto in Europa

Le persone in possesso di una patente di guida rilasciata in uno dei paesi membri dell'Unione europea o in un paese che fa parte dell'accordo sullo Spazio economico europeo possono chiedere lo scambio della patente di guida per una patente francese .

Cittadini interessati

Questa misura non è obbligatoria, ma può diventare tale quando la persona interessata è limitata, cancellata, sospesa o persa.

Lo scambio della patente di guida europea è obbligatorio solo quando un reato è commesso in Francia e comporta un'azione diretta sulla licenza. I cittadini interessati devono pertanto essere domiciliati in Francia e soddisfare le condizioni di utilizzo di una patente di guida sul territorio.

I passi da fare

Questa richiesta di scambio deve essere effettuata solo per posta. È necessario fornire alcuni documenti all'amministrazione:

  • Prova di identità e prova di indirizzo;
  • Una copia a colori della patente di guida interessata dalla richiesta di cambio;
  • Prova di residenza in Francia;
  • Una copia del permesso di soggiorno;
  • Moduli 14879 * 01 e 14948 * 01 compilati e firmati.
  • Tre foto ufficiali;
  • Una busta affrancata con l'indirizzo e il nome del richiedente.

Ottenere la licenza francese richiede un ritardo generalmente variabile. Questa non è una licenza di prova a meno che la patente di guida raccolta sulla domanda di scambio non abbia una data di consegna inferiore a tre mesi.

LEGGI  Dov'è il potere d'acquisto del dipendente pubblico?

Supera la patente di guida in Francia

Per guidare in Francia, è possibile superare l'esame della patente di guida standard. La registrazione per questo esame richiede almeno 17 anni. È possibile passare attraverso una scuola guida per registrarsi o tramite un'applicazione gratuita.

I passi da fare

Per superare la patente di guida in Francia, è necessario raccogliere una serie di documenti:

  • Prova di identità e indirizzo;
  • Una foto d'identità digitale;
  • Copia del certificato di esame del permesso;
  • ASSR 2 o ASR (dichiarazione giurata in caso di smarrimento);
  • Prova di pagamento della tassa regionale (inesistente a seconda della località);
  • Gli stranieri devono giustificare la regolarità del loro soggiorno o la prova della presenza in Francia di meno di sei mesi se sono esentati.

Test d'esame

L'esame della patente di guida in Francia si articola in due prove. Uno è teorico mentre il secondo è pratico. Questo è l'esame del Codice della strada che si presenta sotto forma di questionario e test di guida.

L'esame del codice della strada è fatto in un centro approvato dallo Stato francese. Il test di guida sarà condotto da un servizio locale incaricato di organizzare tali test.

I cittadini stranieri che non hanno la patente di guida possono prenderla in Francia. Devi solo soddisfare determinate condizioni come:

  • Avere un modulo di richiesta della patente di guida, che può anche essere un certificato di registrazione della patente di guida;
  • Avere un opuscolo di apprendimento;
  • Essere sotto la supervisione di un assistente;
  • Circolare sulla rete stradale quindi sull'autostrada nazionale.
LEGGI  Registra i tuoi figli in una scuola francese

La scorta deve pertanto essere proprietaria della patente di guida per almeno cinque anni. Non deve chiedere al querelante alcun compenso.

Per concludere

È possibile continuare a guidare quando si arriva in Francia per un soggiorno più lungo o più breve. È importante prendere le misure necessarie per ottenere la patente di guida o scambiare quella che si ha con un titolo francese. Ciò consente di circolare liberamente e legalmente sul territorio francese come cittadino straniero. I passi da compiere dipendono dalla sua situazione e dalla sua nazionalità. Le scadenze per l'ottenimento sono quindi molto variabili e i passaggi più o meno facili.