Stampa Friendly, PDF e Email

 

Non è complicato: prepara un progetto di transizione professionale (PTP). Un buon modo per andare all'allenamento senza pagare un centesimo. Un collega ha approfittato del periodo di confinamento per allenarsi. Durante questo periodo sei tu a occuparti dei suoi file. È il miracolo del telelavoro. Al suo ritorno, grazie alle sue nuove abilità. Ora è responsabile della gestione del tuo lavoro. Questa sorprendente situazione ti disturba enormemente. Non hai contato le ore durante i periodi difficili. E ti abbiamo già dimenticato.

Come preparare un progetto di transizione professionale?

Pensi che sia tempo per te di migliorare la tua esperienza. E più in generale per cambiare dominio. Anche, perché no, prepararsi per un concorso o un esame. In modo che tutto sia fatto secondo le regole. Il datore di lavoro deve essere informato del progetto prima dell'inizio della formazione. Per beneficiare del precedente congedo di formazione individuale (CIF). Recentemente chiamato progetto di transizione professionale. Devi necessariamente rispettare a numero di condizioni.

Quali sono le scadenze e le condizioni da rispettare per la formazione?

A seconda del caso, le scadenze da rispettare non sono le stesse.

Supponiamo di essere su un CDI permanente o temporaneo.

  • Devi inviare la tua lettera almeno 4 mesi prima dell'inizio della formazione. Se la tua formazione si estende fino a 6 mesi o più.
  • In caso di formazione inferiore a 6 mesi o part-time. Allora due mesi minimo saranno sufficienti.
LEGGI  Email professionale, evita le formule familiari!

Ora immagina di avere un contratto a tempo determinato.

  • La tua richiesta deve essere effettuata durante la durata del contratto. Rispettando un periodo di 3 mesi.
  • Se prevedi di allenarti dopo la fine del contratto. Ovviamente non hai alcuna richiesta da presentare al tuo datore di lavoro. Tuttavia, la tua richiesta deve raggiungere il CPI mentre sei ancora sotto contratto. E questo per una formazione che inizierà fino a 6 mesi dopo la scadenza del tuo contratto.

Se non hai un contratto a tempo determinato, ma un lavoratore temporaneo. La tua richiesta deve essere indirizzata all'agenzia di lavoro interinale che ti impiega

La mia richiesta può essere rifiutata?

Nel CDI, il tuo datore di lavoro ha un massimo di un mese per rispondere a te. Nessuna risposta da lui. La tua richiesta è considerata accettata. A condizione che la richiesta sia stata ricevuta in tempo. Quindi la tua richiesta è completa e hai una anzianità sufficiente (24 mesi).

Il datore di lavoro può anche decidere di posticipare la formazione. Possono essere invocati tre motivi.

  • Lavori in una struttura di 100 o più dipendenti. Il 2% dei dipendenti è già impegnato in un progetto di transizione professionale. Dovrai aspettare il tuo turno. Sei messo in lista d'attesa.
  • Lavori in una struttura con meno di 100 dipendenti. Un collega è su PTP. Dovrai aspettare che torni dall'allenamento. Solo una persona nello stesso periodo può essere in PTP.
  • La tua assenza può essere dannosa per il buon funzionamento dell'attività. Per motivi di servizio, la tua richiesta può essere posticipata fino a 9 mesi.

Attenzione 9 mesi dalla data di inizio della formazione, prevista alla partenza. E non dalla data della tua richiesta. In questo caso, non perdere tempo. Invia una nuova mail con nuove date.

LEGGI  Modello di email per un reclamo

In quanto lavoratore temporaneo, la società di lavoro temporaneo non può rimandare il tuo progetto. A meno che l'inizio dell'addestramento e la tua richiesta non arrivino durante la stessa missione. Ma anche in questo caso. Se vuoi continuare ad allenarti per più di 1200 ore. O per ottenere una nuova qualifica. La formazione non può essere rimandata.

Lettera per informare il datore di lavoro del tuo progetto di transizione professionale

La tua posta deve essere inviata tramite lettera raccomandata con avviso di ricevimento. Questo ti farà risparmiare un sacco di problemi. Deve contenere diverse informazioni essenziali:

  • La data e la durata della formazione.
  • Il nome e il contenuto di questa formazione.
  • Informazioni di contatto e nome dell'organizzazione che fornisce questo corso di formazione.

Una volta ottenuto l'accordo precedente del tuo capo. Puoi occuparti della posta da inviare al comitato interprofessionale congiunto per il finanziamento.

Esempio tipico di una richiesta per un progetto di transizione professionale

Non dimenticare di specificare che stai facendo la tua richiesta. Con riserva di trovare un posto all'interno di un'organizzazione di addestramento. E l'accettazione del finanziamento del tuo progetto di transizione da parte del CPIR di Transitions Pro nella tua regione. Ciò ti consentirà di rimanere al tuo posto, in caso di rifiuto del finanziamento.

 

Cognome Nome
Indirizzo
Cap

 

 (Nome della ditta)
All'attenzione di (signore, signora)
Indirizzo aziendale

In (Città), il (data)

 

Oggetto: richiesta di aspettativa nell'ambito di a

Progetto di transizione professionale

(Signore), (signora),

Operaio nel nostro gruppo da 10 anni ormai. Sono responsabile della gestione delle nostre apparecchiature IT. Anche se ufficialmente, sono solo un operatore di immissione dati.

Dopo tanto tempo. Sento la necessità di impegnarmi in una formazione qualificante per migliorare me stesso. E spero di cambiare il mio status.

È con questo spirito che ho scelto la formazione "Assistente tecnico informatico". Fornito da " Nome e indirizzo dell'organizzazione di addestramento »E in perfetta armonia con il mio progetto di transizione professionale.

Questa formazione si svolgerà dal 30/11/2020 al 02/02/2021 per un periodo di 168 ore. Ho quindi l'onore, con questa lettera, di chiederle un congedo per questo periodo.

Faccio questa richiesta previa conferma della mia ammissione da parte dell'organizzazione di formazione e finanziamento del mio progetto da parte del CPIR di Transitions Pro " Nome della tua regione '.

Ringraziandovi anticipatamente per l'attenzione che presterete alla mia richiesta. E ovviamente rimanendo disponibile per discuterne. Voglia gradire (signore, signora) l'espressione dei miei migliori saluti.

 

   Cognome Nome
Firma

 

LEGGI  Come scrivere in modo efficace al lavoro?

Scarica "Esempio tipico di richiesta per un progetto di transizione professionale" esempio-tipo-di-richiesta-per-un-progetto-di-transizione-professionale.docx – Scaricato 612 volte – 13 KB